Pagina 1 di 1

BREVETTI ISTRUTTORI. RIFLESSIONI E PROPOSTA

MessaggioInviato: 13/10/2017, 10:35
da PAUL SINCLAIR
Chiedo scusa ma a correzione di quanto scritto, per la formazione di un lanciatore non intendevo 10 anni ma 2 o 3 anni.
PAUL SINCLAIR

Re: BREVETTI ISTRUTTORI. RIFLESSIONI E PROPOSTA

MessaggioInviato: 18/10/2017, 16:05
da Jedi
Caro Paolo, gli argomenti che hai trattato non fanno una piega e non posso che darti ragione. In giro si vede di tutto.
Si parte dai "corsi" fatti dai negozianti in fretta e furia per rendere agevole la vendita di attrezzature che, a volte, non corrispondono alle reali necessità del malcapitato "allievo".
Sono apparsi, nel corso del tempo, elementi che fino a ieri non si sapeva che esistessero e, tutto ad un tratto, sono diventati dei guru.
Si è purtroppo verificato, in questi lunghi anni, di brevettare personaggi che, una volta acquisito il brevetto Base (e nemmeno rendendosi conto che da lì iniziava un percorso) si sono defilati e hanno iniziato a divulgare le loro "conoscenze" traendone lucro personale.
Il tutto a danno dell'incauto pescatore che, o si è avvicinato alla PAM, o ha deciso di iniziare una nuova Tecnica.
Ma d'altra parte, memore del tentativo di istituire l'Albo delle Scuole anni or sono, posso solo pensare che ogni iniziativa del genere non porti alcun miglioramento allo stato delle cose. Sicché non mi convince.
Mi chiedo poi chi sarebbe titolato a rilasciare una qualifica del genere: il Coni?, le varie Scuole?
Noi cerchiamo di essere una Entità serie, onesta e credibile. Cerchiamo di soddisfare le aspettative di coloro che frequentano un nostro corso e che tornino a casa con un miglioramento del proprio bagaglio di conoscenze. Questo vale sia che l'Allievo intraprenda il percorso da Istruttore sia che voglia imparare/migliorare la pesca a mosca.
Un abbraccio
Giorgio